Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

La tomba dei Matausni

Nel 1883 Ariodante Fabretti acquista parte di un importante complesso di reperti rinvenuto l’anno precedente a Chiusi, all’interno della tomba a camera della gens matausni. La struttura, una tomba a tre camere con banchine laterali, dalla pianta a croce su ampio vestibolo quadrangolare e corridoio d’accesso a cielo aperto con nicchie laterali, ospitava in origine tredici individui, sepolti all’interno di due sarcofagi e di undici urne a cassa (in alabastro, travertino o terracotta). Tre generazioni di membri della famiglia vi sono state deposte nell’arco di poco più di un secolo tra la fine del IV e la fine del III secolo a.C.; nell’ultima fase di utilizzo della struttura vengono accolti anche alcuni membri di una gens imparentata, quella dei pulfna canzna.

Il ricco corredo associato alle sepolture, descritto solo sommariamente nelle relazioni ottocentesche, consiste in abbondante vasellame ceramico e suppellettile metallica, tra cui quattro specchi bronzei e due strigili.

Dei materiali originariamente rinvenuti nella tomba, risultano ad oggi dispersi tre urnette ed un sarcofago, che doveva verosimilmente appartenere al fondatore della struttura. Si conserva, invece, l’urna della moglie del fondatore stesso, pregevole esemplare in alabastro decorato con una scena di combattimento tra Galli ed Etruschi. Sempre ad un esponente femminile di spicco della famiglia è da riferire il grande sarcofago in calcare, con la defunta semidistesa sul coperchio. Il craterisco che la donna stringe nella mano destra la qualifica come iniziata ai misteri dionisiaci.

Archeologia a Torino

Il Museo di Antichità di Torino prepara la sua terza sezione dedicata all’archeologia della città, intenzionalmente non inserita nel Padiglione del Territorio piemontese progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola e inaugurato nel 1998, dove si espongono i ritrovamenti del territorio piemontese, ad eccezione appunto di Torino

Leggi tutto

In primo piano

Info

Indirizzo:
Piazzetta Reale 1 - 10122 Torino

Telefono:
+39 011.5212251    +39 011.5211106

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ORARI

da martedì a domenica 9.00 - 19.00


Si avvisano i visitatori che per motivi di sicurezza non è possibile accedere ai Musei Reali con zaini, borsoni, trolley o altri tipi di bagagli di medie o grandi dimensioni

Sei qui: Home Collezioni Settore delle Collezioni Storiche Collezioni etrusche Tomba dei Matausni