Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

21 marzo 2014 - ore 17 - Incontri con l'autore: Andrea De Pascale

 

Per il ciclo "Incontri con l'autore",
Venerdì 21 marzo, alle 17
incontro con Andrea De Pascale autore del volume "Anatolia. Le origini. Viaggio nella Turchia preistorica"

 

Il sottosuolo nasconde e protegge numerose testimonianze della lunga storia umana. In particolare l’Anatolia, l’odierna Turchia, anche per la sua posizione geografica ponte tra Asia ed Europa, conserva straordinarie testimonianze preistoriche lasciate dall’uomo a partire da circa 1 milione di anni fa; grazie al lavoro di numerosi gruppi di ricerca internazionali, sta svelando fondamentali tracce della storia umana, quali i templi di Gobekli Tepe, i più antichi ad oggi noti in tutto il mondo risalenti a 12mila anni fa, le prime città tra cui la celebre Çatalhoyuk nominata Patrimonio Unesco nel 2012. Un giovane di Homo erectus scomparso 500mila anni fa nei pressi dell’odierna città di Denizli, un gruppo di Neandertaliani che 125mila anni fa cacciava pecore e capre selvatiche nei pressi della Grotta Karain, vicino ad Antalya, i primi templi della storia dell’umanità a Göbekli Tepe, ed ancora le prime città, i riti, i culti, le strategie di sopravvivenza, le vie commerciali, gli influssi culturali che emergono oggi con forza in decine di siti preistorici, fino alle più recenti scoperte, come alcune orme lasciate ottomila anni fa dagli abitanti di un villaggio neolitico oggi sepolto a metri di profondità nelle viscere del centro di Istanbul.

Questi alcuni dei temi che compongono “Anatolia. Le origini”: un volume di oltre 400 pagine, riccamente illustrato, grazie al quale è possibile ripercorrere lo stato delle conoscenze sul patrimonio archeologico preistorico dell’Anatolia, dal Paleolitico inferiore alla fine del Neolitico.

 

Il libro raccoglie anche numerose schede con brevi descrizioni e informazioni utili alla visita di siti archeologici e musei dell’odierna Turchia. Infine, nella terza parte del volume, si trova un vero e proprio dizionario archeologico trilingue (italiano/turco/inglese), per fornire al viaggiatore e allo studioso un utile strumento di viaggio.

 

Andrea De Pascale è Conservatore del Museo Archeologico del Finale. Si occupa di Preistoria e Protostoria, opera in progetti di archeologia in Italia e in Turchia ed è autore di articoli su monografie, atti di convegni e pubblicazioni di settore, italiane ed estere. Pone particolare attenzione alla divulgazione scientifica. In tale ambito cura eventi per il Festival della Scienza di Genova e ha realizzato diversi servizi per le riviste Archeo, Medioevo e Il Giornale dell’Arte.

 

Titolo: Anatolia. Le origini
Autore: Andrea De Pascale
Editore: Oltre Edizioni
Collana: Passato remoto
Brossura: 416 pagine
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8897264093
ISBN-13: 978-8897264095
http://edizioni.oltre.it/comersus/store/comersus_viewItem.asp?idProduct=3137

Sala conferenze del Museo di Antichità
Ingresso libero e gratuito da Corso Regina Margherita, 105 - Torino


Archeologia a Torino

Il Museo di Antichità di Torino prepara la sua terza sezione dedicata all’archeologia della città, intenzionalmente non inserita nel Padiglione del Territorio piemontese progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola e inaugurato nel 1998, dove si espongono i ritrovamenti del territorio piemontese, ad eccezione appunto di Torino

Leggi tutto

In primo piano

Info

Indirizzo:
Piazzetta Reale 1 - 10122 Torino

Telefono:
+39 011.5212251    +39 011.5211106

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ORARI

da martedì a domenica 9.00 - 19.00


Si avvisano i visitatori che per motivi di sicurezza non è possibile accedere ai Musei Reali con zaini, borsoni, trolley o altri tipi di bagagli di medie o grandi dimensioni

Sei qui: Home ARCHIVIO PRESENTAZIONI