Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

«Costantino 313 d.C. L'editto di Milano e il tempo della tolleranza»

Milano, Palazzo Reale, 25 ottobre 2012 - 17 marzo 2013 
Roma, Colosseo e Curia Iulia, 27 marzo - 15 settembre 2013

La grande mostra internazionale commemora l’editto di Milano emanato nel 313 dall’imperatore Costantino e da Licinio con i quali il cristianesimo è dichiarato religione lecita imponendo un nuovo concetto di tolleranza e di rispetto per l’individuo e la sua libertà, con aspetti di grande modernità e attualità.
Il percorso espositivo si apre con una sezione dedicata alla Mediolanum dall’età tetrarchica alla fine del IV secolo che, divenuta capitale e sede imperiale si sviluppa in una grande metropoli al centro della nuova religione dell’impero. Si passa quindi alla documentazione della rivoluzione politica e religiosa attuata da Costantino con la fine delle persecuzioni ai cristiani e ai principali protagonisti del grande cambiamento storico tra i quali i vescovi fino ad Ambrogio che renderà la sede vescovile milanese tra le più importanti dell’Occidente, l’imperatrice Elena madre di Costantino; nella straordinaria galleria di volti e di testimonianze che restituiscono il ricordo dei singoli personaggi compare il Ritratto di imperatrice, forse Costanza II in età avanzata (351).
Numerosi oggetti d’arte e di lusso appartenuti all’élite dell’impero tra i quali in Mosaico di Orfeo che ammansisce le fiere, ricostruiscono la cultura artistica e la storia dell’età tardo antica. La mostra si chiude con la spettacolare sezione relativa all’iconografia della croce, dal simbolo del Chrismon alle preziose “croci gemmate” segno del trionfo di Cristo imperatore celeste e continuità del percorso culturale e religioso in età altomedievale.

Link:
http://www.mostracostantino.it


Archeologia a Torino

Il Museo di Antichità di Torino prepara la sua terza sezione dedicata all’archeologia della città, intenzionalmente non inserita nel Padiglione del Territorio piemontese progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola e inaugurato nel 1998, dove si espongono i ritrovamenti del territorio piemontese, ad eccezione appunto di Torino

Leggi tutto

In primo piano

Info

Indirizzo:
Piazzetta Reale 1 - 10122 Torino

Telefono:
+39 011.5212251    +39 011.5211106

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ORARI

da martedì a domenica 9.00 - 19.00


Si avvisano i visitatori che per motivi di sicurezza non è possibile accedere ai Musei Reali con zaini, borsoni, trolley o altri tipi di bagagli di medie o grandi dimensioni

Sei qui: Home ARCHIVIO MUSEO IN VIAGGIO