Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

BROCCHE IN CERAMICA ETRUSCO-CORINZIA, COLLEZIONE DIANZANI

Brocche in ceramica

Periodo 620-590 a.C.

 

La forma di questo tipo di brocche con orlo a tre lobi (oinochoai), con corpo globulare o schiacciato, alto manico (ansa) sormontante l’orlo e dotate di sottile o alto piede, riprende modelli della ceramica corinzia della fine del VII secolo a.C., traenti ispirazione dalle brocche in lamina metallica. La decorazione a colori vivaci, a fasce di vernice rossa e rosso-bruna, con sovradipinture bianche, è tipica di una produzione della città di Vulci che adotta la policromia qualche decennio dopo rispetto alle botteghe etrusco-corinzie di Cerveteri.

Archeologia a Torino

Il Museo di Antichità di Torino prepara la sua terza sezione dedicata all’archeologia della città, intenzionalmente non inserita nel Padiglione del Territorio piemontese progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola e inaugurato nel 1998, dove si espongono i ritrovamenti del territorio piemontese, ad eccezione appunto di Torino

Leggi tutto

In primo piano

Info

Indirizzo:
Piazzetta Reale 1 - 10122 Torino

Telefono:
+39 011.5212251    +39 011.5211106

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ORARI

da martedì a domenica 9.00 - 19.00


Si avvisano i visitatori che per motivi di sicurezza non è possibile accedere ai Musei Reali con zaini, borsoni, trolley o altri tipi di bagagli di medie o grandi dimensioni

Sei qui: Home Approfondimenti tematici BROCCHE IN CERAMICA ETRUSCO-CORINZIA, COLLEZIONE DIANZANI