Font Size

Profile

Menu Style

Cpanel

BICCHIERE DEL CERAMISTA C. ACO, BANNIO ANZINO (VERBANIA)

Bicchiere in ceramica

Periodo Ultimo quarto del I secolo a.C.

 

L’elegante bicchiere, di forma ovoidale e dalle pareti sottili, è decorato a rilievo con l’impiego di una matrice composta di due parti. La decorazione è scandita, nella parte inferiore, da una successione di archetti e reca, nella parte superiore, al centro di file di puntini a rilievo il nome del ceramista: C. ACO. L’esemplare fa parte di una produzione di bicchieri e coppe a due anse, che porta quasi sempre il nome dall’artigiano ceramista, caratteristica di un gruppo di laboratori attivi in Cisalpina negli ultimi decenni del I secolo a.C. In questi laboratori si applicavano, su forme di vasi di tradizione locale preromana, tecniche e motivi decorativi di importazione ellenistica, a loro volta anteriori alla romanizzazione della regione.

Archeologia a Torino

Il Museo di Antichità di Torino prepara la sua terza sezione dedicata all’archeologia della città, intenzionalmente non inserita nel Padiglione del Territorio piemontese progettato dagli architetti Roberto Gabetti e Aimaro Isola e inaugurato nel 1998, dove si espongono i ritrovamenti del territorio piemontese, ad eccezione appunto di Torino

Leggi tutto

In primo piano

Info

Indirizzo:
Piazzetta Reale 1 - 10122 Torino

Telefono:
+39 011.5212251    +39 011.5211106

E-mail:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.


ORARI

da martedì a domenica 9.00 - 19.00


Si avvisano i visitatori che per motivi di sicurezza non è possibile accedere ai Musei Reali con zaini, borsoni, trolley o altri tipi di bagagli di medie o grandi dimensioni

Sei qui: Home Approfondimenti tematici BICCHIERE DEL CERAMISTA C. ACO, BANNIO ANZINO (VERBANIA)